Scene della vita forense

Psicoanalisi lacaniana e discorso giuridico

di Aldo Raul Becce

Mimesis, 2017

scene della vita forenseQuesto libro accompagna il lettore in un viaggio attraverso un possibile modo di lavorare in ambito giuridico. Testimonia l’incontro del discorso psicoanalitico con quello giuridico, discorsi che trovano così un modo per dialogare nella loro diversità. Il discorso analitico si attiva per rispondere ad una domanda formulata dall’ambito giuridico, domanda incarnata di volta in volta da un Giudice, da un Avvocato, da un’Assistente Sociale o dalla persona stessa. I casi descritti riflettono la pratica della psicoanalisi applicata al discorso giuridico in quest’epoca litigiosa e rivendicante. Anche se a livello giuridico ha preso piede una psicologia che pretende di erigersi a verità, collocando il soggetto all’interno di categorie fisse, in manuali che sembrano trattati di botanica umana, la psicoanalisi contrasta queste certezze universali con l’umiltà dell’analisi e del racconto uno per uno. Pensando al soggetto come ad un prodotto artigianale e non industriale, eccezione permanente a qualsiasi regola, lo psicoanalista restituisce alla giustizia un volto umano singolare, modellato dalla storia personale, familiare e sociale che lo ha forgiato.

pubblicazioni jonas 2015

corso di formazione jonas