È possibile prendere contatto con una sede di Jonas Onlus:

  1. contattando il Numero Verde 800 453858
  2. contattando direttamente la sede Jonas più vicina: www.jonasonlus.it/sedi-nazionali-jonas
  3. scrivendo un’e-mail all’indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
  4. presentandosi direttamente presso la sede del centro Jonas più vicino www.jonasonlus.it/sedi-nazionali-jonas

Dopo aver fissato il primo appuntamento si può incontrare un professionista del centro: psicologo, psicoterapeuta o psichiatra. Il percorso di cura si articola in due tempi: i colloqui preliminari e la terapia. I colloqui che si svolgono nel tempo di ingresso in un centro Jonas Onlus sono infatti preliminari all’avvio di un percorso di cura. Questi primi momenti sono molto importanti perché in questo tempo l’utente che contatta il centro Jonas Onlus può avere la possibilità di conoscere meglio l’istituzione, il suo funzionamento, il suo approccio terapeutico. I colloqui preliminari rappresentano inoltre lo spazio in cui viene inizialmente definita la domanda dell’utente che chiede un aiuto al centro. Di cosa si soffre? Che idea si è costruita intorno a questa sofferenza dell’animo? Da quanto tempo dura questo dolore? Perché si è scelto di contattare proprio adesso un centro di cura? Questi sono tutti interrogativi che si possono snodare nel tempo preliminare alla cura, che rappresenta per questo un momento in cui viene offerta la possibilità all’utente di fare chiarezza sul motivo per cui si decide di iniziare un percorso di cura iniziando a delineare le coordinate storiche del sintomo che potranno essere meglio articolate nel tempo del percorso di cura.

Tutti i professionisti dei centri Jonas Onlus hanno una rigorosa formazione psicoanalitica orientata al trattamento dei sintomi del disagio contemporaneo.